Crea sito

Tatuaggio piccante: giovane madre nella bufera

 

Una cittadina britannica, Anna Jeff, è finita nella bufera per un tatuaggio piccante. I protagonisti dello ‘scandalo’ all’inglese sono due personaggi molto amati dai bambini: Minnie e Topolino. Nell’occasione la giovane mamma ha voluto far scoprire un lato intimo dei due personaggi della Disney. La ventitreenne di Hampshire ha pensato bene di farsi tatuare gli eroi dei fumetti in un inequivocabile rapporto orale. Il particolare è stato notato dai genitori dei compagni di classe del figlio della Jeff. Questi hanno chiesto ai dirigenti scolastici di prendere provvedimenti nei confronti della donna per questioni di decoro ed educazione nei confronti degli alunni della scuola.

La donna ha riferito al tabloid The Sun che non ha nessuna intenzione di cancellare quel tatuaggio fatto dopo una notte di ‘follia’. Nonostante le pesanti critiche ricevute da insegnanti e genitori la donna ha mostrato con orgoglio ai media il disegno piccante disegnato sulla spalla.

A scatenare ulteriori polemiche una successiva dichiarazione rilasciata dalla giovane mamma. ‘A scuola tutti mi guardano male per il mio tatuaggio ma grazie a Minnie e Topolino ho vinto diversi drink gratis’. La questione ha fatto il giro del web ed ha scatenato accese discussioni social e polemiche a go go nell’intero Regno Unito.