Crea sito

Si è suicidata a 33 anni Ashley Mattingly, ex coniglietta di Playboy

Ashley Mattingly coniglietta di Playboy si è suicidata.

L’ex coniglietta di Playboy Ashley Mattingly si è tolta la vita a 33 anni il 15 aprile scorso, ne hanno dato la notizia i fratelli della modella.

Ashley viveva a Austin, in Texas ed è li, nel suo appartamento, che il suo corpo senza vita è stato ritrovato dalla polizia, assieme al corpo è stato trovato anche un suo biglietto.

Della modella i giornali avevano parlato in passato, non solo per la sua carriera di modella di Playboy ma anche per i suoi problemi di violenza domestica inflittale nel 2012 dal fidanzato di allora, l’attore Lane Garrison, da lei accusato.

Da tempo la splendida Ashley soffriva di depressione e da anni lottava contro la dipendenza da sostanze e alcolici.