Crea sito

Sguardo negli occhi e mano tesa al saluto, Trump e Putin avviano il G20


Ha preso il via ad Amburgo il G20, dove per la prima volta Donald Trump e Vladimir Putin si sono stretti la mano. Attesissimo incontro bilaterale fra i presidenti di Usa e Russia, con loro i rispettivi ministri degli Esteri, Lavrov e Tillerson. «È un onore incontrarla», ha detto Trump stringendo la mano a Putin.

Ai grandi riunitisi al tavolo del dialogo, il Papa chiede di dare priorità a poveri, profughi e sofferenti, ma c’è massima allerta per eventuali disordini.

Junker ha annunciato possibili sanzioni contro Washington per il protezionismo sull’ acciaio ma Putin ribadisce: «Mosca è contraria al protezionismo e alle sanzioni».