Crea sito

PATTY GOLA PROFONDA “Un Romanzo, non solo EROTICO”

Patty gola profonda: “un romanzo, non solo erotico”

di Mimmo Lastella

La mia ultima fatica letteraria, in uscita agli inizi di dicembre sui migliori ebook-store, non è semplicemente un opera di narrativa erotica “pur narrando la storia di un passato rapporto personale con una escort barese: “Patrizia” (nome di fantasia) di origine bergamasca, da non confondere con la più nota per le spadellate berlusconiane: “Patrizia D’addario”; ma, è un opera che racconta un pezzo di storia della mia vita mondana e lavorativa, in un determinato periodo storico, ovvero agli inizi degli anni 90; quando l’Italia e, in modo particolare Bari, si avviavano verso una “rivoluzione” segnata da Tangentopoli, con la conseguente crisi del cosiddetto “bengodismo” e, del “tutto bene madama La Marchesa”.

Il racconto, fa il punto “attraverso un dialogo con un mio vecchio amico “Marco il Veneziano”, anche questo, nome di fantasia”,sull’ evoluzione, in senso negativo della prostituzione post-Merlin, ovvero il mestiere più antico del mondo da quando sono state rese illegali le case di tolleranza “1958”, ha subìto una repentina caduta di stile.

Le escort d’altri tempi, avevano un rapporto col cliente più intrinseco; insomma più professionale, erano delle vere e proprie esperte di sessuologia; prima di avere rapporti con esse, capivano se, ti eri masturbato preventivamente; oppure, se avevi qualcosa al pene che, non andava; morale della favola: “con esse, non c’andavi”.

Oggi invece, il rapporto con una marchetta da strada, è superficiale, molto sbrigativo e basato essenzialmente sul denaro “sesso mercenario nel senso letterale del termine”.

Infine, nel racconto, si descrive l’arte della fellatio gola profonda, in gergo tecnico: “irrumazione <coito orale>”del quale Patrizia, era considerata la regina.
Un romanzo breve ma, nello stesso tempo avvincente, ricco di qualche sfumatura di tipo tradizionale-popolare come per esempio il tipico piatto barese e coratino de: “le interiora di cavallo e costate cotte al ragù” oppure, il ruolo di un simpaticissimo operatore ecologico barese in servizio alla stazione di Bari centrale all’epoca dei fatti e molto altro ancora.

A piè pagina, vi è anche, una sorta di simil-sex-parody del celeberrimo brano di Lucio Dalla: “disperato erotico stomp ” che io ho intitolato: “spericolate erotike esperienze” che descrive in versi, le mie passate e più bizzarre esperienze sessuali, con donne vere ed anche immaginarie.

Un libro che, vi consiglio di leggere.

Scrittore hard 

Pubblicato da Mimmo Lastella

scrittore autodidatta di narrativa erotica e vernacolo coratino opinionista politico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.