Crea sito

Londra, panico a Buckingham Palace: feriti 2 agenti (video)

Attimi di panico ieri sera a Londra dove due agenti di polizia sono stati feriti da un balordo nel corso di un controllo. L’episodio si è verificato intorno alle 22,30 ora italiana quando l’uomo è stato fermato ad un posto di blocco nei pressi di Buckingham Palace. Gli uomini di sua maestà hanno notato la presenza di un grosso coltello in auto ed hanno invitato il giovane ad uscire. Inizialmente il giovane ha tentato di forzare il posto controllo ma è andato a schiantarsi contro un paletto. A questo punto è uscito dall’auto ed ha cercato di fuggire via ma è stato immediatamente raggiunto dalla polizia. L’uomo ha provato a divincolarsi dalle forze dell’ordine con un machete. I due agenti sono stati colpiti davanti agli occhi atterriti dei turisti. Sul posto sono giunte diverse ambulanze (sei) e alcune vetture della polizia per soccorrere i colleghi dall’aggressore. Le forze dell’ordine hanno messo la zona in sicurezza ed hanno fatto allontanare i numerosi visitatori presenti in zona. Da rilevare che gli agenti hanno bloccato tutti gli ingressi a palazzo nonostante la regina non fosse presente in residenza. Le prime testimonianze relative all’agguato hanno riferito che l’aggressore avrebbe tentato di investire i poliziotti prima di andare a sbattere contro un dissuasore.

Inchiesta per verificare collegamenti con il terrorismo
Il balordo è riuscito a colpire di striscio un agente ad un braccio. ‘E’ stato immediatamente soccorso da un collega’. Alla fine il sospetto è stato bloccato ed arrestato dopo essere stato trasportato in ospedale per una leggera ferita. Immediate sono scattate le indagini per verificare i motivi per i quali il ventenne girasse in zona Buckingham Palace con un grosso coltello. Gli agenti di Scotland Yard stanno verificando se l’uomo è collegato con cellule terroristiche. L’allerta è altissima dopo i quattro attentati che hanno colpito il Regno Unito nel 2017.