Istat: ecco come cambia la dieta degli italiani | MEDIA CHANNEL
Crea sito

Istat: ecco come cambia la dieta degli italiani

 

Sana alimentazione e linea: gli italiani curano l’aspetto fisico con sempre maggiore attenzione. E’ comune pensiero che una dieta sana ed equilibrata permette di vivere meglio e più a lungo. Un concetto che sembra essere diventato un motto di uomini e donne del Bel Paese. Una chiara inversione di tendenza dopo decenni di disinformazione e vani appelli. Secondo le ultime statistiche la ‘dieta’ degli italiani è cambiata in maniera radicala.

A certificarlo è l’Istat che, partendo dalla spesa media delle famiglie per l’alimentare (447,96 euro mensili nel 2016), rileva “una crescente attenzione a una più corretta alimentazione”. La quota destinata alle carni, “pur restando la componente alimentare più importante, torna a diminuire” (-4,8% sul 2015). Invece aumenta la spesa per frutta (+3,1%). La voce che segna la maggiore crescita, però, è quella relativa a pesci e prodotti ittici con un aumento rispetto al 2015 del 9,5%, per un totale di spesa fino a 39,83 euro mensili. Una tendenza che, insieme all’aumento della quota destinata a frutta e verdura, secondo l’Istat certifica una maggiore attenzione da parte degli italiani a un’alimentazione equilibrata.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Copyright © 2007-2021 MEDIA CHANNEL by P.L.A. Association. All Rights Reserved.