Il giorno del Pride a Roma e Milano

Un weekend arcobaleno, quello del 28 giugno, e oggi, dopo un anno di pausa determinato dalla pandemia, tornano a sfilare i pride, le parate dell’orgoglio delle comunità lgbti+.

Le piazze delle città Italiane, dichiara Gabriele Piazzoni segretario generale di Arcigay, si tingono di arcobaleno, nonostante le limitazioni imposte dalle normative della pandemia. Dopo i pride di Bergamo, Genova e Lecco, oggi il Pride ha toccato Roma e Milano.

Un’onda inarrestabile di persone non solo appartenenti al mondo gay, hanno partecipato alla battaglia per una legge efficace contro l’omotransfobia, legge attesa da 25 anni, una legge che cerchi di contrastare la discriminazione e la violenza che quotidianamente subiscono le persone LGBTI+.

Oggi in giro per l’Italia, arriva forte e chiaro un messaggio di orgoglio, la testimonianza di un sentimento di appartenenza e riconoscimento, forza e voce alle categorie che ogni giorno subiscono odio e discriminazione.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001. Copyright © 2007-2021 MEDIA CHANNEL by P.L.A. Association. All Rights Reserved.