Crea sito

Il Dio Thanatos regge l’ordine mondiale

Da ex becchino quale io sono, mai avrei immaginato che un ordine mondiale precostituito “in primis l’establishment  sanitario lobbistico italiano che manovra i fili e le menti del governo fantoccio, manovrandolo e impartendo ordini a proprio piacimento”,  per poter resistere oltre che  sul  terrore psicologico, si reggesse sul Dio Thanatos “Dio della morte”, scoprendo e mettendo in evidenza i morti giornalieri, da che mondo e mondo, sempre esistiti; in quanto “parafrasando san Francesco D’Assisi, nostra sorella morte corporale, è parte integrante del genere umano e animale; essa segna la fine definitiva della vita, la fine di un ciclo “storico di una civiltà”; e, non può essere diversamente.

“Nulla può di fronte alla morte; ma la morte, non è niente.”

Recitava una poesia di sant’Agostino.

Vi è un’unica differenza rispetto ad una normale routine mortuaria, ovvero oggigiorno per i Soloni scientifici che reggono le sorti del mondo, i morti freschi di giornata “cito il grande principe Antonio De Curtis in arte Totò”, hanno un’unica causa; e cioè: “sua maestà il covid”, un virus a due velocità; da un lato, sta riducendo sul lastrico centinaia di migliaia di categorie produttive, dall’altro sta facendo le fortune di tante *lobbY, da quella delle mascherine per finire alle multinazionali del farmaco.

Lorsignori, improvvisamente, si scoprono: alchimisti, taumaturghi e prestigiatori “manco fossero il mago Silvan”, facendo scomparire decessi per cause naturali ed altre patologie prima fra tutte: il male dei secoli, il cancro. Sì dei secoli perché, è a cavallo fra il novecento e il terzo millennio.

Dunque da tutto ciò, si evince che un sistema di potere, pur di rimanere al potere, pur di non crollare oltre a stringere patti con Lucifero, si affida a divinità della mitologia greca, in questo caso la più tetra, la divinità della morte.

Tuttavia prima o poi, per svariate cause, la morte vien per tutti, anche per i potenti che renderanno conto all’altissimo del male inflitto all’umanità.

Immaginiamo per un attimo se tutto quest’ambaradan, l’avessero creato i sovranisti?

I più filosofi dei sinistri, avrebbero elaborato teorie neo –nazifasciste fra le più bizzarre e svariate.

Prima o poi, tutti passeremo dalle mani dei becchini.

Con il dovuto rispetto per la categoria.

Parola di ex beccamorto.

Mimmo Lastella “scrittore e opinionista”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.