Crea sito

Flat tax da 100mila euro: porta 160 ricchissimi in Italia

L’imposta da 100 mila euro l’anno, fissa e che prescinde dal livello di reddito, introdotta in Italia con la legge di Bilancio del 2017, è vantaggiosa soprattutto per chi è ricco.

La flat tax per ricchi è un’imposta da 100 mila euro l’anno, fissa e a prescindere dal livello di reddito, pensata per attirare in Italia chi ha grandi disponibilità economiche, vantaggiosa soprattutto per i super ricchi, poiché a pagare 100 mila euro al Fisco sarebbero sia i fortunati che hanno un reddito, sia gli ancora più fortunati milionari. Sono 160 le persone residenti all’estero che hanno intenzione di trasferirsi in Italia per sfruttare la cosiddetta tassa “acchiappa ricchi”.

E’ una “imposta sostitutiva per i nuovi residenti”, poiché sostituisce le tasse molto più alte che chi trasloca dovrebbe pagare in Italia e le imposte dovute nel Paese di provenienza. Possono sfruttarla gli stranieri che vogliono venire a vivere in Italia e gli italiani che hanno deciso di tornare nel nostro Paese.

Il ritorno economico per l’Italia non sarebbe di natura fiscale, anche se tutte le 160 domande venissero accolte, si parlerebbe di 16 milioni di euro, ma l’obiettivo riguarda l’indotto, ossia la propensione alla spesa, soprattutto nell’ambito del lusso, dei super ricchi in questione.

In altri paesi, come il Portogallo, hanno azzerato le tasse ai pensionati stranieri che vogliano stabilirsi da loro, molti pensionati italiani lo hanno scelto per trasferirsi e godersi la pensione, mentre l’Italia spalanca le porte ai ricchi stranieri.