Crea sito

Europa: la Roma sbanca il ranking, Atalanta e Lazio super

L’Italia ha sfiorato l’en plein ma esce tutto sommato a testa alta tre giorni continentale. Il pari della Roma a Londra con il Chelsea è il risultato tecnicamente più apprezzabile. La squadra di Conte non è tra le favorite alla vittoria finale della Champions League ma è sicuramente una squadra di caratura internazionale. I giallorossi hanno rimontato dal 2 a 0 ed avrebbero meritato la vittoria. In ogni caso il gol di Hazard non ha rovinato quanto di buono fatto da Dzeko e soci contro i blues. Con questo risultato al Roma ha guadagnato posizioni nel ranking Uefa ed è diventata la prima squadra italiana in Europa. I giallorossi sono posizionati al dodicesimo posto mentre Juventus e Napoli sono posizionati al quindicesimo posto. I bianconeri sono riusciti in extremis a superare lo Sporting Lisbona mentre il Napoli ha sfiorato il tracollo a Manchester con il City prima di rimontare ed arrivare ad un passo dal pareggio. In Europa League la sorprendente Atalanta di Gasperini ha regolato anche l’Apoel Limassol ed ha prenotato il passaggio del turno (3-1) con Ilicic, Petagna e Freuler. La sfida Nizza-Lazio, match valido per la terza giornata del a gruppo K di Europa League, è terminata 3-1 per i biancocelesti che così si ritrovano a punteggio pieno in testa al girone con 9 punti in tre partite.

Dopo il gol di Balotelli per i padroni di casa, subito seguito dal pareggio di Caicedo, nella ripresa si scatena Milinkovic-Savic, autore di una doppietta. Da rimarcare che Balotelli a fine partita ha inserito un post su Instagram con un eloquente messaggioa Ventura: ‘Mai dire mai’. L’attaccante sogna di tornare in azzurro per lo spareggio mondiale con la Svezia in programma il dieci novembre a Stoccolma. Non decolla il Milan con l’Aek Atene. I rossoneri non vanno oltre il pari ed ora Montella rischia dopoe stoccate di Mirabelli.