Crea sito

Clamoroso! Viene dal 2028 e rivela cosa accadrà


Si chiama Noah, è un viaggiatore del tempo ed è tornato nel passato per raccontarci delle cose importanti, lo svela il sito “Paranormal Elite” pubblicando che ha ricevuto una telefonata da un uomo che afferma di arrivare dal futuro, svelando cosa sarebbe accaduto alla Terra nei prossimi quattro anni. Noah ha spiegato di appartenere ad una potente organizzazione governativa e di essere fuggito indietro nel tempo per paura di essere ucciso, finito prima nel 2021 in Sud America e poi in Gran Bretagna nel 2017, afferma di venire dal 2028 e per dimostrare che ciò che dice è vero, ha deciso di svelarci cosa accadrà in futuro.

L’uomo è stato contattato da diversi tabloid inglesi, ha paura di sbilanciarsi e di non essere creduto, ha riferito di avere 50 anni anche se le sue sembianze sono quelle di un uomo di 25, per merito di una droga che ne sfasa l’aspetto e tende a far ringiovanire. Noah ha spiegato che i viaggi nel tempo sono nati nel 2003, ma i governi mondiali tengono questa scoperta segreta. L’uomo è consapevole di non riuscire a mostrare prove dei suoi viaggi nel tempo, ma agli scettici che lo stanno contattando per fargli domande di ogni genere, ha affermato che l’unica cosa che può fare è svelare cosa accadrà da qui a quattro anni, in modo che qualcuno possa credergli.  Noah ha dichiarato che Donald Trump verrà rieletto nel 2020, che le macchine elettriche diventeranno di uso quotidiano e si potranno percorrere circa 1000 km con una singola ricarica entro il 2021, l’uomo ha inoltre spiegato che una tecnologia simile ai Google Glass prenderà il sopravvento in tutto il mondo.

Dichiarazioni avventate? inventate? comunque sia, dopo le sue rivelazioni, il sito “Live Science” aveva annunciato la progettazione di una macchina elettrica capace di percorrere 1000 km, il cui prototipo verrà rilasciato entro il 2020. Per la rielezione di Trump la questione è più complessa, non si ha un parametro a oggi di cosa accadrà nelle prossime elezioni americane. Per quanto riguarda la nuova tecnologia simile a Google Glass, è tutto da verificare: Il prodotto Google Glass è stato reso disponibile per gli sviluppatori di Google negli Stati Uniti a inizio 2013, nel 2014 Google aveva reso noto che gli occhiali Google Glass, prodotti da Luxottica, sarebbero stati usati per la prima volta e resi disponibili a tutti i residenti U.S. Nel mese di Gennaio 2016 Google chiuse definitivamente il progetto per fini civili, annunciando che non verranno mai più accettate nello store applicazioni in grado di effettuare il riconoscimento facciale attraverso i Glass.

Ma come la vita insegna, tutto è possibile a questo mondo, compresi i reali segreti che a oggi non vengono ancora svelati, per motivi di sicurezza internazionale e di interessi politici a livello mondiale. Non ci resta che attendere quattro anni per scoprire se Noah dice la verità, augurandoci che non sparisca o che “qualcuno” non lo faccia ritornare per sempre avanti nel tempo.